Attività outdoor per tutto l’anno

Le attività outdoor aiutano anima, mente e corpo.

La fortuna di avere due aree protette a breve distanza una dall’altra, il Parco dei Monti Aurunci e il Parco Riviera di Ulisse permette di scegliere tra diverse attività outdoor, accompagnati da guide ambientali escursionisiche esploriamo il nostro territorio. Oltre all’apnea e alla subacquea, dedichiamoci ad attività come lo snorkeling, lo swimtrekking, il kayak, la MTB e il trekking.

Snorkeling, adatto a tutti, il modo più semplice per avvicinarsi al mare e scoprire le ricchezze che si nascondono appena sotto il pelo dell’acqua. Indossiamo maschera, boccaglio e pinne ed il gioco è fatto.

SwimmTrekking, per chi vuole conoscere ed apprezzare la natura in tutte le sue sfaccettature, un percorso ad anello tra mare e montagna in autosufficienza. Un contenitore stagno che tenga all’asciutto il cambio tra un’attività e l’altra.

Kayak, un modo semplice, veloce ed ecocompatibile per eplorare la costa e scoprire gli angoli nascosti. Un po’ di forza nelle braccia e tanta buona volontà.

MTB, sentieri che si snodano tra mare, montagna e i centri storici dei borghi che ricadono nelle aree protette. I percorsi sono di tutti i livelli di difficoltà, dal Turistico (T*) al cicloestursionistico con Ottima Capacità tecnica (MC*).

Trekking, il modo più semplice per conoscere il nostro territorio, apprezzarne le ricchezze naturalistiche, storiche, archeologiche, culturali e perché no enogastronomiche. Le uscite comprendono vari livelli di difficoltà dal Turistico (T*) a quelle per Escursionisti Esperti (EE*)

E’ dimostrato che con attività all’aperto di questo genere ne beneficiano corpo, mente e spirito, ma ciò che più conta è che aiutano a socializzare realmente, a creare gruppi affiatati con i quali condividere esperienze personali ed arricchire il proprio bagaglio.

*Classificazione adottata sulle sentieristiche trekking e mountain biking dal Club Alpino Italiano (CAI)